Informativa privacy ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003 e del Regolamento UE 679/2016 | Lavoro Lex - Studio Legale
629
page-template-default,page,page-id-629,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Informativa privacy ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003 e del Regolamento UE 679/2016

  1. I dati da Lei forniti verranno trattati con la specifica finalità di prendere in esame la Sua proposta di collaborazione.
  2. Il trattamento sarà effettuato con l’utilizzo di supporti informatici ed archivi cartacei, idonei a garantire la massima sicurezza e riservatezza, nel rispetto della normativa sopra richiamata e dei connessi obblighi e secondo le finalità e modalità illustrate nella presente informativa.
  3. Il conferimento dei dati, per le finalità di cui al punto 1. è facoltativo. Tuttavia, l’eventuale rifiuto di fornire tali dati comporta l’impossibilità di prendere in esame la Sua proposta di collaborazione.
  4. I dati da Lei conferiti non saranno comunicati né saranno oggetto di diffusione.
  5. Il Titolare del trattamento è l’ Avv.Giuseppe Colucci cui è possibile rivolgersi per qualsiasi informazione circa il trattamento dei Suoi dati al seguente indirizzo di posta elettronica: lavorolex@gmail.com.
  6. I Suoi dati personali saranno trattati, oltre che dal Titolare e dal Responsabile ove nominato, anche dai soggetti Incaricati del trattamento ovvero dai dipendenti dello Studio e dai suoi collaboratori sempre nell’ambito delle finalità di cui al punto 1 e previa designazione degli Incaricati a cura del Responsabile, comprensiva di specifiche istruzioni necessarie all’adempimento della normativa in tema di tutela dei dati personali con particolare riferimento agli aspetti relativi alla sicurezza.
  7. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del Titolare del trattamento, ai sensi dell’art. 7 del D.lgs.196/2003 cosi come modificato dal regolamento europeo, che per Sua comodità riproduciamo, qui di seguito, :

Art. 7 – Decreto Legislativo n.196/2003, cosi come modificato dal Regolamento UE 679/2016-Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti:

  1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
    a) dell’origine dei dati personali;
    b) delle finalità e modalità del trattamento;
    c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
    d) degli estremi identificativi del Titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
    e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  3. L’interessato ha diritto di ottenere:
    a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
    b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
    b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
  5. L’interessato può chiedere in qualsiasi momento al Titolare del Trattamento l’accesso ai dati personali, la loro rettifica, la loro cancellazione o la limitazione del Trattamento, nonché ha diritto di opporsi allo stesso.
  6. L’interessato ha diritto alla portabilità dei dati.
  7. L’interessato ha il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del Trattamento, basata sul consenso prestato prima della revoca.
  8. L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo.